Tag

, , , , ,

Dopo la conclusione dell’estenuante Lucca Comics&Games 2017, da cui siamo usciti carichi di soddisfazioni, riprendiamo i nostri consigli di lettura, con l’intenzione di aumentarne la frequenza.
Non dimenticate di commentare e di seguirci anche su Facebook e Instagram.

melagrana

Cos’è
È una raccolta di 18 racconti brevi inediti a sfondo erotico, preceduti da un’introduzione anch’essa a fumetti, realizzati da 15 autrici e 6 autori italiani dell’ultima o dell’ultimissima generazione.

Scheda tecnica
16×23 | brossurato | 244 pagg. a colori | 18€ | Attaccapanni Press

Autori: Albhey Longo, Ariel Vittori, Beatrice “Zeo” Bovo, Cecilia “Lonnie” Petrucci, Claudia “Nuke” Razzoli, Eleonora Bruni, Fabio Mancini, Flavia Biondi, Giorgio Trinchero, Giopota, Giulio Macaione, Gloria Pizzilli, Greta Xella, Ilaria Urbinati, Jessica “Loputyn” Cioffi, Laura “La Came” Camelli, Laura Guglielmo, Lorenzo Fornaciari, Martina Andrea Batelli, Matteo De Longis, Serena “Santamatita” Ferrero, Vittoria “Vic Mac” Macioci.

3 buoni motivi per leggerlo

1. La produzione
L’etichetta indipendente Attaccapanni Press, fondata da Ariel Vittori, Laura Guglielmo e Laura Vivacqua, pur essendo attiva da nemmeno due anni, è riuscita lo stesso ad imporsi come una fra le nuove realtà più interessanti nel mondo delle autoproduzioni (e non solo), attirando l’attenzione di lettori affezionatissimi e addetti ai lavori.
Fra i successi ottenuti, citiamo il premio come migliore autoproduzione a Lucca Comics&Games 2017 e il completamento di due crowdfunding (del valore di circa 15mila euro complessivi) che hanno consentito di realizzare sia Melagrana che AVE, un secondo antologico sempre presentato alla fiera toscana.

2. La tematica
L’erotismo è un argomento frequentato pochissimo dagli editori più importanti, tanto che gli appassionati del genere possono trovare novità interessanti solo fra le piccole realtà indipendenti. Nel caso di Melagrana, gli autori coordinati da Ariel Vittori hanno adottato un approccio abbastanza inedito, in cui si privilegiano le sensazioni e le emozioni anziché la rappresentazione esplicita del sesso. Si potrebbe dire, anzi, che il tema comune a tutti i racconti non è l’atto carnale in sé, quasi sempre soltanto suggerito o accennato, ma i momenti che lo precedono e lo seguono. Questi preziosi istanti di vita costituiscono forse la vera essenza dell’erotismo, che si nutre soprattutto di immaginazione e di atmosfere, senza per forza dover indugiare su particolari anatomici.

3. Gli autori
Le antologie sono spesso una necessità per le autoproduzioni, perché consentono di assemblare un numero consistente di pagine senza impegnare troppo gli autori coinvolti. A volte è difficile mantenere la giusta armonia, ma questa selezione appare particolarmente felice ed equilibrata. Accanto ad alcuni fra i nuovi autori più interessanti del panorama italiano, che hanno già pubblicato con grandi editori, vediamo all’opera diverse giovani promesse da tenere d’occhio, che ci offrono una panoramica abbastanza completa degli stili e delle tecniche narrative del momento. Sono pronto a scommettere che i migliori graphic novel del prossimo futuro avranno fra i protagonisti molti di questi ragazzi.

Alessio Bilotta

Annunci