Tag

, , , ,

Ritorniamo on-line, dopo un lungo periodo di assenza nostro malgrado, per condividere due belle notizie.
La prima è relativa alla conclusione ufficiale del progetto “U come Umorismo” che avevamo presentato a Lucca Comics&Games 2016 come iniziativa benefica a favore della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze. Le copie sono state tutte vendute e consegnate, e proprio nei giorni scorsi la Fondazione ci ha scritto per ringraziarci della donazione, che sarà utilizzata per le prime necessità dell’ospedale.
Siamo molto contenti di com’è andata l’iniziativa, e vogliamo ringraziare sentitamente tutti gli straordinari artisti che hanno reso possibile il progetto e tutti coloro che hanno acquistato il libro. Stiamo pensando ad un secondo volume, speriamo ci siano tutte le condizioni per realizzarlo.
Nel frattempo, qui c’è il link per le donazioni alla Fondazione ed è possibile anche firmare per il 5×1000.

Schermata 2017-04-19 alle 20.37.04

Tiramolla in persona consegna l’incasso in una storia di Leo Magliacano presente all’interno di “U come Umorismo”

La seconda bella notizia riguarda Ariel Vittori, e cioè l’autrice di “Little Waiting”, il graphic novel presentato anch’esso all’ultima edizione di Lucca Comics&Games e che ha raccolto tanti consensi da parte di pubblico e critica. Ariel sarà una degli artisti che parteciperanno ad “Alias Comics”, cioè il nuovo inserto a fumetti de “il manifesto” che sarà in edicola per 4 numeri e 4 mesi a partire dal prossimo giugno dopo la presentazione del #0 che avverrà in occasione dell’imminente Napoli Comicon. In questo articolo del sito specializzato Fumettologica trovate tutti i dettagli al riguardo.
Faccio i miei complimenti ad Ariel per questo traguardo, e sono sempre più convinto che la sua carriera sarà piena di successi e di cose belle. Raccomando a tutti di seguirla in questa nuova e interessantissima iniziativa editoriale e di non dimenticare “Melagrana”, il suo nuovo progetto erotico per Attaccapanni Press, etichetta da lei stessa creata, che vedrà la luce a Lucca Comics&Games 2017 grazie anche ad una trionfale campagna di crowdfunding prossima a concludersi (ma siete ancora in tempo, andate qui!).

Da Slowcomix per oggi è tutto, ma continuate a seguirci, presto torneremo con i consigli di lettura e altre novità.

Alessio Bilotta

Annunci