Tag

Per noi lettori di fumetti di vecchissima data, dalla carriera quasi quarantennale come me, ormai sono rimasti pochi i lavori in grado di stupire e incuriosire. Alcuni riescono forse a farci riflettere, o magari a farci commuovere, ma è diventato molto difficile provare quella meraviglia pura che richiede forse meno primavere sulle spalle e un approccio più libero e scanzonato. Questo meraviglioso libro del francese Matthias Picard, uscito da noi lo scorso inverno, rappresenta quindi una vera manna, perché riesce nella missione (quasi) impossibile di sedurre il lettore/spettatore per trascinarlo in un viaggio indimenticabile nelle profondità dell’oceano, fra relitti e incredibili creature marine. E stavolta la dicitura “spettatore” non è soltanto un mio vezzo, ma un termine che meglio descrive la fruizione di questo fumetto, che infatti è realizzato tutto con immagini stereoscopiche da godersi con gli appositi occhialini 3D in dotazione.

Certamente non una novità, considerando che i fumetti in 3D sono vecchi quasi quanto i fumetti stessi (leggi questo bell’articolo apparso su Fumettologica), però il segreto del fascino di quest’opera risiede anche qui, cioè nella capacità dell’autore di restituire la magia autentica di vecchi artefatti che ormai sembrerebbero buoni solo per i cultori del vintage dell’ultim’ora.

Il segno di Picard, costituito da fitti tratteggi neri, se da una parte amplifica l’atmosfera di mistero e scoperta, dall’altra sembra l’unica soluzione grafica possibile per restituire la ricchezza e le bellezza della natura sottomarina. La storia è molto semplice, e anzi forse non è nemmeno una storia vera e propria, perché si tratta di tavole a tutta pagina che raccontano il viaggio subacqueo del nostro palombaro Jim, senza l’ausilio di testo, forse anche per accentuare la sensazione di essere dentro uno scafandro. Sì, perché alla fine Jim il curiosone siamo noi, come lui avidi esploratori di un mondo semplice ma che può regalare sempre delle sorprese meravigliose.
Il volume, di formato molto grande come nella tradizione dei libri per ragazzi, ha 48 pagg. e costa 13€, lo puoi richiedere in fumetteria oppure acquistare direttamente al negozio on-line dell’editore (qui).
Voto: 9
Alessio Bilotta

Advertisements