Oggi, sulla pagina Facebook di Terry Moore, autore noto soprattutto per la serie “Strangers in Paradise”, è apparso questo:

Per chi non lo sapesse, “Strangers in Paradise” è stata una lunga serie di culto realizzata interamente da Moore, proseguita quasi 14 anni (dal 1993 al 2007) e per oltre 100 numeri e vincitrice anche di un premio Eisner. Qui la voce di Wikipedia e qui il sito ufficiale.
Certo, sarebbe utile sentire anche l’opinione della Free Books, e ci auguriamo che questo accada presto, ma al momento sembra solo una enorme figuraccia. Peraltro, sul loro sito, i volumi risultano ancora in catalogo. “Illegale, non autorizzato e non pagato”: sembrano tutti aggettivi perfetti per descrivere un certo tipo di Italian style che, purtroppo, non accenna a passare di moda…

Annunci